CHI SIAMO

La storia della Pasini Gioielli S.r.l. nasce nel lontano 1975.

L'evoluzione è stata rapida con la realizzazione della nuova sede produttiva.

Qui di seguito una breve descrizione delle fasi produttive realizzate interamente all'interno dell'azienda. 

La realizzazione del gioiello parte dall'ideazione progettuale con i primi test degli stessi oggetti in cera per la verifica visiva.

01 DISEGNO
02 CAD D La stessa idea, una volta validata, viene trasferita in disegno tecnico.
 Con l'ausilio di Macchine CNC l'idea progettuale diviene prototipo definitivo. 03 T66
 04 ALBERI FUSIONE  Vengono successivamente realizzati gli "alberi di fusione", dapprima in cera e poi, con il procedimento della cosiddetta "Microfusione a cera persa" gli stessi diventano oggetti in metallo prezioso da dover successivamente lavorare manualmente.

                       05 GESSO E FUSIONE
Macchine per il procedimento di Microfusione a cera persa.
LAVORAZIONI
Con successive lavorazioni, dal taglio al controllo qualità, saldatura laser ed a cannello, lucidatura e platinatura finale, l'oggetto è pronto per essere immesso in commercio.

MARCHIO FABBRICA

 

Il marchio di fabbrica è il punzone che ne attesta l'autenticità dei titoli nei metalli preziosi. E' rilasciato dalla CCIAA ed il nostro è BA150.

I cookie ci aiutano a offrire i nostri servizi. Utilizzando i nostri servizi, acconsentite al nostro utilizzo dei cookie.